Anthora Tour Operator
 

Temi di viaggio > Natura e ...


Mare d'Antalya - Settimana in caicco
Il tratto di mare compreso fra Bodrum e Antalya è notoriamente il più bello e interessante per effettuare questo tipo di vacanza. I motivi sono vari : il clima ideale da aprile fino a ottobre; un mare incontaminato e trasparente, che in alcune baie crea l'effetto di grandi piscine naturali che invitano a rilassanti e piacevoli nuotate; la continua, sorprendente scoperta di luoghi selvaggi, ricchi di storia e di una natura generosa; la possibilità di ancorare ogni notte in una baia diversa, di addormentarsi con il profumo dei pini marittimi e risvegliarsi al canto delle cicale...

In caicco - 8g/7n
   
Trekking nell'Alto Atlante - Siroua
Scoprire le montagne del Marocco significa automaticamente Alto Atlante, con le montagne a ridosso di Marrakesh, il Djebel Toubkal (4167m) e le altre vette del massiccio, in estate a piedi, oppure con gli sci, in primavera.
La possibilità di unire due itinerari, la montagna fino alla punta del Djebel Siroua (o in alternativa la vetta del Toubkal) e il deserto della valle della Draa, con i magici colori cangianti delle dune e le conformazioni rocciose levigate dal vento e dalla sabbia.

Alto Atlante
   
Trekking nella regione dell’Algarve
Algarve deriva dall’espressione araba “al-gharb al-Andaluz”, che significa “giardino andaluso”. L\'Algarve viene di solito suddiviso in cinque regioni ben distinte: la costa Vicentina, il cui nome indica l\'appartenenza a quel tratto posto a nord del Cabo Sao Vicente, una zona dove regna sovrano il vento atlantico, la costa di Sopravento (Barlavento), fatta di rocce e paesaggi magici tra Sagres e Lagos, la Costa Centrale che si estende dalla zona di Portimao fino a Faro, il cuore turistico dell\'Algarve, e la serie di isole sabbiose della Costa di Sottovento (Sotavento) che da Faro si estendo verso levante in direzione della Spagna.
Poi vi è la quinta regione dell\'Algarve, il suo ondulato entroterra, ricco di rilievi collinari ricoperti di vegetazione e con villaggi storici da esplorare.

Trekking in Algarve
   
Trekking nell\'isola di Rodi
A piedi tra mare, spiagge, montagne, isole e testimonianze di una storia antica. Per scoprire l\'isola più grande del Dodecaneso, lontano dalle grandi installazioni turistiche, tra i paesini dell\'interno, dove è difficile incontrare turisti, con il ritmo lento del camminare

Rodi
   
Corsica: l’Ile de Beauté... a spasso tra mari e monti
La Corsica emerge dal mare come una grande catena montuosa ricca di foreste che arriva poi giù fino al mare in un continuo variare di ambienti naturali.
L\'itinerario proposto offre il fascino di un cammino che alterna mare e montagna, macchia mediterranea e foreste montane.

Corsica
   
Haute Corse Trek. Trekking in Corsica
Una montagna nel mare: così si presenta la Corsica. Meta ideale per tutti i tipi di turismo. Baie paradisiache, contornate da scogliere che scendono a picco nel mare, spiagge lunghe chilometri, foreste estese, laghi e torrenti cristallini, un viaggio in quest’isola è una bellissima avventura a contatto con la natura. Ma sono soprattutto i paesaggi montani a rendere la Corsica così attraente. Non solo le cime innevate fino all’inizio dell’estate, ma anche l’incomparabile bellezza, la molteplicità del selvaggio ambiente incontaminato. Non basta un solo viaggio per conoscere questo paradiso! Questo programma propone le escursioni più interessanti della parte settentrionale dell’Isola e naturalmente il mare!

A piedi in Corsica
   
Canarie trekking: Lanzarote e Fuerteventura
Due isole da scoprire, allontanandosi dai luoghi devastati dal turismo di massa, rumorosi e cementificati.
Panorami emozionanti, dove la natura ha lasciato un segno forte. I vulcani e le colate di lava sono una costante della skyline del luogo e ci insegnano a leggere la natura, il passare del tempo, la capacità di adattamento e l\'evoluzione del nostro pianeta.
Un viaggio bellissimo, facile ma mai banale, da non perdere

Lanzarote e Fuerteventura
   
Stati Uniti - Parchi del West
Immensità e forza sono le parole che meglio descrivono i sentimenti trasmessi ai visitatori dai paesaggi offerti dai parchi del West. E’ impossibile non rimanere senza fiato di fronte all’imponenza e alla maestosità della Natura di questi luoghi.
Il nostro programma porta a scoprire le aree protette più famose degli USA

USA: parchi del West
   
Oman: a piedi tra deserti sabbiosi, canyon mozzafiato, wadi e spiagge cristalline
Oman, alla scoperta dei luoghi incantati delle mille e una notte: spiagge con un mare cristallino, deserti dai colori più incredibili e un entroterra assolutamente inaspettato. Wadi ricchi d\'acqua, in cui si trovano numerosi villaggi e sistemi complessi di irrigazione, basati sui falaj, canali costruiti dall\'uomo. Montagne in cui gli elementi della natura hanno scavato impressionanti canyon. In un contesto ospitale e con un clima eccellente.

Oman
   
Akakus nascosto. Trekking
Tra le dune di sabbia e le formazioni rocciose del Fezzan: un’esperienza unica per chi ama il deserto. Paesaggi lunari, con rocce dall’aspetto unico, dune con i colori cangianti , vere e proprie gallerie d’arte rupestre a cielo aperto. Le dune dorate dell’Erg Ubari, che si specchiano nei laghi di un blu turchese intenso. La catena montuosa dell’Akakus, tra le zone più belle e affascinanti del deserto africano, con i colori contrastanti, che raccontano la storia di antichi insediamenti umani. Via di transito dal Mediterraneo all’Africa Nera, il deserto del Fezzan e l’Akakus riflettono anche nella popolazione indigena la mescolanza di razze, sangue e colore della pelle.

Akakus a piedi
   
Trekking al campo base dell'Annapurna
Un itinerario classico nel cuore della catena Himalayana, da cui si possono contemplare l’Annapurna, il Dhaulagiri e il Machhapuchhre, il Cervino dell’Himalaya. Il trekking si snoda attraverso i panorami, la natura e la cultura nepalesi. Con un percorso ad anello nella prima parte, per raggiungere il balcone panoramico di Poon Hill, il trek percorre poi la valle del Modi Khola fino al Campo Base dell’Annapurna, dove si potranno esplorare i dintorni sovrastati dalle imponenti pareti degli Annapurna.

Annapurna
   
Islanda, anello di fuoco e ghiaccio
Ci sono pochi posti al mondo che offrono panorami così diversi: montagne dai colori incredibili, incise da fiumi che degradano più o meno rapidamente, con cascate di dimensioni imponenti. Un contrasto terra-acqua-fuoco, con corsi d\'acqua di ogni dimensione, sorgenti termali, geyser che ritornano ogni volta puntuali, per lo stupore non solo del turista, ghiacciai che scivolano nel mare. Vulcani attivi e deserti di lava completano un paesaggio veramente sorprendente della \"terra del fuoco e del ghiaccio\". Il nostro programma porta a conoscere tutto questo utilizzando per gran parte la Hringvegur, la bellissima strada ad anello che circonda questa meraviglia della Natura chiamata Islanda!

   
Islanda Sud e Ovest. La terra che vive
A piedi alla scoperta dei luoghi più emblematici dell'Islanda.

   
A piedi lungo la Via degli Dei
La Via degli Dei è un percorso escursionistico lungo 120 km, che unisce Bologna a Firenze, scavalcando l'Appennino tosco-emiliano. E' un cammino vario, che offre molteplici spunti d'interesse. Ideato negli anni 80 del '900, ricalca in parte antiche strade già percorse per secoli da Etruschi e Romani, tra cui la Via Flaminia Militare, costruita nel 187 a.C: per collegare Bologna con Arezzo e Roma. Tra Monte Bastione e Monte di Fo’, passeremo accanto ad alcuni pregevoli basolati della strada romana originale, ora riportati alla luce.

Via degli Dei
   
Trekking nel Peloponneso
La penisola di Mani è la seconda delle tre penisole del Peloponneso meridionale e si divide amministrativamente tra la regione della Laconia (Sparta) e quella della Messinia (Kalamata).

Peloponneso
   
Islanda on the road: trekking tra fuoco e ghiaccio
Ci sono pochi posti al mondo che offrono panorami così diversi: montagne dai colori incredibili, tagliate da fiumi che degradano più o meno rapidamente, con cascate di dimensioni imponenti. Un contrasto terra-acqua-fuoco, con corsi d\'acqua di ogni dimensione, sorgenti termali, geyser che ritornano ogni volta puntuali, per lo stupore non solo del turista, ghiacciai che scivolano nel mare. Vulcani attivi e deserti di lava completano un paesaggio veramente sorprendente della \"terra dei ghiacci\", l\'Islanda appunto.

Islanda trekking
   
Terre Atzeche. Trekking dei vulcani (Messico)


Terre Atzeche
   
Brianconnese. Trek residenziale a Monetier-Les-Bains
Il piccolo paesino di Le-Monetier-les-Bains è situato a 15 Km da Briancon, tra il Parco Nazionale degli Ecrins, il Parco Regionale del Queyras ed il mssiccio dei Ceres. Le escursioni si svolgono tra paesaggi grandiosi in una natura incontaminata, ai piedi di cime prestigiose come la Barre des Ecrins e la Mejie, e tra boschi di larici e laghi in quota. L’antica stazione termale dell\'epoca romana (centro termale le Grand Bains) arricchirà l’esperienza di scoperta dei tesori della natura a \"due passi\" da casa nostra.

Briançonnese
   
Trekking in Montenegro. Costa e Durmitor
Nel cuore dei Balcani, popolato di lupi e orsi nelle zone più interne e selvagge, il Montenegro offre un patrimonio naturalistico di primo livello: montagne spettacolari e severe che ricordano le nostre Dolomiti, canyon profondi, vette coperte di neve fino a tarda primavera, dove si praticano alpinismo e sci-alpinismo.
Letteralmente Montagna Nera (Crna Gora), nome che di per sé evoca ambienti cupi e romantici allo stesso tempo, è ampiamente giustificato: a differenza delle montagne carsiche dell’alto adriatico, le sue vette paiono scure, coperte come sono di alberi fino a quote elevate.
Le montagne, che storicamente hanno frenato l’accesso di conquistatori, oggi rappresentano un’attrazione unica per gli appassionati. Inserite nel contesto di Parchi Nazionali, per tutelare l’ambiente selvaggio e ancora incontaminato, offrono anche a chi è abituato alle più alte vette delle Alpi, esperienze emozionanti e difficoltà da non sottovalutare.

Montenegro
   
Marocco. Workshop fotografico nella Valle delle Rose
Nel cuore della valle di Dadès, un ambiente ricco e autentico dove si mischiano il sogno delle porte del grande Sud e quello della raccolta delle rose di Damasco.

Valle delle Rose - workshop fotografico
   
Maiorca - Trekking nella Sierra de Tramuntana
Mallorca è l'isola più estesa dell'arcipelago delle Baleari, con 3640 Kmq e una popolazione di circa 450 mila abitanti. Le nostre proposte permettono di conoscere l'interno dell'isola, luoghi che sembrano lontani mille miglia dal caos del turismo di massa sulla costa maiorchina.

   
Bhutan tsechu di Paro e trekking


Bhutan
   
Trekking, natura e cultura. Sulle tracce del pittore Pellizza di Volpedo


Trekking di Pellizza di Volpedo
   
Quebec on the road
Una selezione di escursioni per conoscere i luoghi più interessanti dei Parchi e del fiume San Lorenzo nella stagione più bella: l’autunno.

Quebec
   
Trekking nelle Alpi del Sud - Valle Stura
Sono state scelte le più belle escursioni, a raggiera intorno alla base in cui si dorme, su comodi sentieri e mulattiere

Valle Stura
   
Alpi del Sud: Valle Maira
Sono state scelte le più belle escursioni, a raggiera intorno alla base in cui si dorme, su comodi sentieri e mulattiere

Valle Maira
   
Zagoria e Meteore: alla scoperta di una Grecia insolita


   
Weekend alla scoperta dell'Appennino Alessandrino


   
Ritorno Home Page

 


Sentieri di Anthora - P.IVA 02628150027
Condizioni generali Coperture assicurative Privacy & Cookie