Anthora Tour Operator
 

Temi di viaggio > Trekking > Sentieri d'Antalya - Lycian Way



  1. Info generali
  2. Giorno per giorno
  3. Prezzi e condizioni
  4. Partenze
  5. Vedi pdf

 

 

 

 

 

 

 




Sentieri d'Antalya - Lycian Way

La Lycian Way è l'unico sentiero di lunga percorrenza segnalato, per ora, in Turchia. L'idea di attraversare questo territorio incredibile è venuta all'inglese Kate Clow che in anni di permanenza in questa zona, facendosi spesso accompagnare dai pastori, ha collegato una serie di sentieri che da Fethiye arrivano fin quasi ad Antalya. Sono 509 chilometri, percorribili in circa un mese di tempo. Il Sunday Times lo ha definito uno dei 10 trekking più belli del mondo! Lycia è il nome storico della penisola di Tekke, dove aspre montagne contornate da fitti boschi e baie e calette regalano panorami incantati.

Difficoltà (vedi)
Facile

Durata
8 giorni - 7 notti nella soluzione proposta. Su richiesta possiamo proporre soluzioni diverse, anche con visita di Istanbul.

Temi del viaggio
Trekking


Periodo consigliato
Giugno e settembre sono i mesi ideali per percorrere la Lycian Way, per godere sia dei trekking sia del mare.
Il clima è secco e ventoso, le piogge sono rarissime, per cui si raccomanda sempre una buona dose di acqua, berretto e crema solare

Fatti salienti
Un tuffo nel canyon di Goynuk
Le vestigia romane di Termessos e Aspendos
Le mitiche fiamme eterne di Chimera
Le limpide acque di Phaselis e di Kekova, con le vestigia sommerse dal terremoto

Proposte di soggiorno

Proponiamo una organizzazione soft del viaggio, con noleggio auto e prenotazione alberghi, oppure, per gruppi più numerosi, i trasferimenti in bus/minibus e l'accompagnamento di una guida locale.

La Lycian Way permette sia trekking itineranti, sia la scelta di singole tappe con base residenziale. Per questa seconda ipotesi, abbiamo scelto la città di Kemer, studiata per confondersi armoniosamente con l'ambiente, che offre risorse eccellenti per meravigliose vacanze. La sua spiaggia è tra quelle consigliate da "bandiera blu", simbolo con il quale la Comunità Europea contrassegna le spiagge più pulite.


Proposta per una settimana

Giorno 1:  volo Italia - Antalya
Transfer in hotel a Kemer. Cena e pernottamento

Giorno 2: Tekirova – Phaselis
Primo mini tratto della Lycian Way, adatto a tutti, con arrivo e visita alle rovine di Phaselis, fondata dagli abitanti di Rodi nel 6° secolo avanti Cristo. La città è situata in riva al mare su una piccola penisola che ha tre baie utilizzate nell'antichità come porticcioli. Cena e pernottamento

Giorno 3: Faro di Capo Gelidonya
Bella escursione sulla penisola di Capo Gelidonya. L’itinerario attraversa boschi e risale su sentiero molto facile le pendici del Capo Gelidonya, dove si trova il faro tuttora funzionante, in uno scenario grandioso. Durante il rientro possibilità di fare il bagno in una spiaggetta riparata. Rientro in hotel. Cena e pernottamento

Giorno 4:  I monti di Antalya
Una giornata lontani dalle rotte turistiche. In minibus si arriva nell’area di Saklikent, una stazione di sci invernale dietro la città di Antalya, e da qui si sale una facile cima del gruppo montuoso del Saklidoruk , dalla cui vetta si possono ammirare il mare e la spiaggia di Konyalti. Rientro in hotel. Cena e pernottamento

Giorno 5: Termessos e Aspendos
Escluso dalle principali vie di comunicazione, per raggiungerlo è necessario percorrere una strada montana isolata di 10 km, tra tornanti e vedute suggestive sui desolati ma imponenti rilievi turchi. Dal piccolo parcheggio, è necessaria una camminata di 40 minuti, su sentiero, tra massi e fiori selvatici. In un ambiente selvaggio, si ammirano i resti di un grandioso anfiteatro, posizionato proprio ai piedi di una montagna rocciosa che si innalza verticalmente alle sue spalle. Un vero nido d'aquila, una piccola Machu Picchu mediterranea. Dopo l’escursione e il pranzo al sacco, trasferimento ad Aspendos, secondo alcuni la più antica città della Panfilia, per visitare l’anfiteatro più famoso e meglio conservato della regione, ancora oggi importante sede di concerti lirici e rappresentazioni teatrali. . Cena e pernottamento

Giorno 6: Le città sommerse di Kekova e Myra
La prima parte della giornata è dedicata a una minicrociera per ammirare le rovine sommerse di Kekova, città sprofondata in mare a seguito di una serie di terremoti. Possibilità di bagni nel mare turchese dell’arcipelago, scalo nel tipico villaggio di Simena per il pranzo. Rientrati al porto si visita l'antica Myra, con il suo bellissimo teatro romano a ridosso della montagna, che conserva sulle sue pareti di roccia rossastra i migliori esempi dell'architettura funeraria dell'antica Licia. La città ospita anche la Chiesa Bizantina di San Nicola, una delle più affascinanti vestigia del Cristianesimo. Rientro in albergo. Pranzo durante l’escursione, cena e pernottamento.

Giorno 7: Chimera – Cirali  - Olympos
Giornata dedicata al trekking sulla Lycian Way con passaggio alle “mitiche fiamme eterne di Chimera” vere fiamme provocate dal metano che fuoriesce dal terreno e considerate sacre nell’antichità, dove si accendeva la fiaccola olimpica a seguito del concorso organizzato da Giove fra i suoi figli, sulla montagna di Olimpos. L’escursione inizia nel paesino di Cirali da cui poi ci si sposta alla spiaggia di Olympos, con possibilità di fare il bagno e di visitare l’omonima necropoli. Rientro in hotel. Cena e pernottamento

Giorno 8: Rientro in Italia
Trasferimento all’aeroporto di Antalya per il volo di rientro in Italia.

Possibile estensione di un giorno - Antalya e Gonyuk
In mattinata trasferimento ad Antalya per la visita del centro storico. Situata in un paesaggio morfologicamente contrastato, Antalya, una delle principali stazioni balneari della Turchia, è una città attraente con i suoi viali di palme e la sua nota marina. Nel vecchio quartiere pittoresco di Kaleici, attraversando vicoli stretti si scoprono vecchie case di legno addossate alle mura della città, fondata nel II secolo a.C. Ne pomeriggio, transfer ed escursione alle gole di Goynuk, dove un facile percorso conduce al piccolo ma molto interessante canyon, che si risale brevemente in ambiente spettacolare. Utile avere il costume da bagno.               

 

Condizioni di partecipazione

Quota di partecipazione
Quota individuale: in corso di aggiornamento, richiedeteci informazioni più dettagliate

Possibili viaggi individuali, minimo 2 persone.

Altre spese obbligatorie
Spese ottenimento visto d'ingresso:
Diritti di iscrizione:
Mance da regolarsi in loco:
Tasse aeroportuali pagabili all'uscita:

Sistemazione
Alberghi a 3*

Mezzi di trasporto
Bus o altro mezzo con aria condizionata in funzione del numero di partecipanti. Mezzi fuoristrada

La quota comprende
Tutti i trasferimenti interni in pulmann privati o vetture, forniti di aria condizionata - Pernottamenti e pasti come indicato in programma - Sistemazione come indicata in programma - Guida parlante inglese - Visite ed escursioni come da programma - Ingressi a musei, monumenti e siti inclusi - Assicurazione sanitaria e bagaglio (Vedi condizioni di polizza)

La quota non comprende
Biglietto aereo - Assicurazione facoltativa contro le penalità di annullamento (Vedi condizioni di polizza) - Tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco - Bevande, mance, spese di carattere personale e quanto altro non espressamente indicato

Documenti, visti e avvertenze sanitarie

Per l'ingresso in Turchia è sufficiente la carta d'identità.
Profilassi e vaccinazioni: al momento della redazione della presente scheda tecnica non era richiesta nessuna profilassi. Si consiglia di consultare il sito del ministero degli affari esteri - Viaggiaresicuri e/o il centro della Medicina dei Viaggi dell'ASL di appartenenza per le info più aggiornate.
Le vaccinazioni antitetanica e antitifica sono sempre consigliate.

Validità/revisione prezzi
La quotazione del presente viaggio è valida fino al
Adeguamento valutario, se necessario, potrà essere effettuato entro 20 giorni dalla partenza.

Equipaggiamento consigliato


Condizioni generali di vendita
Per le condizioni generali di vendita si fa riferimento a quanto indicato nel catalogo e riportato nel sito web.

Partenze

su richiesta


 
 
Ritorno Home Page

 


Sentieri di Anthora - P.IVA 02628150027
Condizioni generali Coperture assicurative Privacy & Cookie
.