Anthora Tour Operator
 

Temi di viaggio > > Maiorca - Trekking nella Sierra de Tramuntana



  1. Info generali
  2. Giorno per giorno
  3. Prezzi e condizioni
  4. Partenze

 

 

 

 

 

 

 




Maiorca - Trekking nella Sierra de Tramuntana

Mallorca è l'isola più estesa dell'arcipelago delle Baleari, con 3640 Kmq e una popolazione di circa 450 mila abitanti. Le nostre proposte permettono di conoscere l'interno dell'isola, luoghi che sembrano lontani mille miglia dal caos del turismo di massa sulla costa maiorchina.

Difficoltà (vedi)
Media - per trekkers allenati a camminare 5/6 ore al giorno

Durata
8 giorni - 7 notti

Temi del viaggio
Trekking
Isole
I mini trekking


Periodo consigliato
Mallorca, come il resto delle Baleari, ha un clima mite con una temperatura media annuale che oscilla intorno ai 18 gradi. Il freddo si limita di solito a un breve periodo in gennaio.

Fatti salienti
La parte sud-orientale dell'isola è caratterizzata da rilievi scavati da spettacolari grotte, la parte centrale è per lo più pianeggiante mentre la parte nord occidentale è percorsa dalla catena montuosa della Sierra de Tramuntana, con vetta principale il monte Puig Major 1445m. Paradiso spagnolo nel cuore del Mediterraneo, Mallorca, oltre all'ospitalità delle sue genti, vanta bei paesaggi, boschi abbondanti, con ruscelli di acqua limpida, una campagna fertile, spiagge sconosciute al turismo di massa.

Proposte

Giorno 1: Italia - Palma di Maiorca - Sa Trapa - Port de Soller
Arrivo in mattinata a Palma di Maiorca, transferimento a Sant'Elmo per una classica e facile escursione a Sa Trapa, uno dei punti panoramici più belli dell'isola maiorchina, al termine trasferimento in hotel a Port de Soller. Cena e pernottamento.

Giorno 2: Monte Teix (1064m)
Giornata alla scoperta dell’interno dell’isola di Maiorca. L’arciduca austriaco Ludwig Salvator progettò e fece realizzare uno dei più bei sentieri dell’isola. Il percorso è particolarmente interessante anche per la vegetazione endemica dell’isola e per i resti di attività tradizionali oggi non più praticate (450m, 3h30’). Rientro in hotel a Port de Soller, cena e pernottamento. 

Giorno 3: Cala Tuent
L’escursione inizia al Mirador de Ses Barques (400m) e si snoda attraverso uliveti e terrazze coltivate, con qualche sali-scendi prima di correre vicino al mare, fino a Cala Tuent. Da qui, in funzione dei servizi marittimi, si rientrerà a Port de Soller in bus o in barca (dislivello +220/-680 cca 3h30, 11 km). Cena e pernottamento.

Giorno 4: Puig de l’Ofre (1090m)
L’acqua è una risorsa preziosa anche per la produzione dell’energia elettrica a Maiorca e attorno a Soller è raccolta grazie alla costruzione di dighe. Dall’embassament d’es Cuber parte l’escursione che porta al Puig de l’Ofre (1090m). Da qui si scende lungo il Barranc (le gole) de Biniaraix, lungo un antico e molto ben restaurato cammino percorso dai pellegrini, circondati da terrazze ricavate dal sapiente lavoro dell’uomo (+300m/-1000m, cca 4h30’, 11km). Rientro in hotel a Port de Soller, cena e pernottamento.

Giorno 5: Sa Foradada
Escursione costiera lungo un sentiero con belle viste sul mare che era denominato il Camì Perdua, il cammino perduto, che attraversa anche terrazze coltivate a vigna. La destinazione è la punta di Sa Foradada (dislivello cca 120m. 4h30’).

Giorno 6: Puig d’en Galileu (1182m)
La neve cadeva abbondante d’inverno sul Puig d’en Galileu. E la testimonianza sono le Casa de neu, le antiche ghiacciaie in cui si raccoglieva la neve, dando vita ad un commercio che oggi pare strano in un’isola come Maiorca. Durante l’itinerario si incontreranno due di queste Casa de neu, e quella d’en Galileu si trova in un punto particolarmente panoramico (cca 4h, da 700m a 1182m, 6 km).
Rientro al monastero di Lluc, cena e pernottamento.

Giorno 7: Cala Vall de Boquer
Dal porto di Pollença inizia l’escursione che in circa un’ora e un quarto porta alla Cala Vall de Boquer, lungo il sentiero ornitologico. La Vall de Boquer è nota per la varietà di uccelli che qui hanno il loro habitat (cca 120n, 2h30’). Tempo per un ultimo bagno.
Rientro al monastero di Lluc, cena e pernottamento.

Giorno 8: rientro in Italia
Al mattino trasferimento all’aeroporto di Palma per il volo di rientro in Italia.

Nota sugli itinerari proposti
Gli itinerari proposti potranno subire variazioni in funzione dello stato dei sentieri e dei partecipanti. La sequenza è stata studiata per avere una giusta alternanza tra mare e monti, potrà essere modificata anche in funzione delle condizioni meteo o delle ordinanze comunali che regolamentano l'accesso ai sentieri

 

E' possibile organizzare anche itinerari con diversi livelli di difficoltà e durata

 

Proposta 1: primo giorno volo per Palma di Majorca e trasferimento in hotel rurale, gli altri cinque giorni sono dedicati a cinque escursioni diverse per conoscere non solo la Sierra de Tramuntana, ma anche le altre meraviglie della natura mallorchina, da Valldemossa alla Costa di Levante, gli altri due giorni sono dedicati al relax, per tutto il soggiorno è previsto il trattamento a mezza pensione. Livello medio facile

Proposta 2: primo giorno volo per Palma di Majorca e trasferimento in hotel rurale, gli altri sette giorni sono dedicati a sette escursioni diverse nella Sierra de Tramuntana, con base nel paesino di Soller, per tutto il soggiorno è previsto il trattamento a mezza pensione, ogni escursione puo' essere convertita in una giornata di relax. Livello medio

Proposta 3: primo giorno volo per Palma di Majorca e trasferimento in hotel rurale, gli altri cinque giorni sono dedicati alla traversata completa della Sierra de Tramuntana, 100 km circa, da Sant'Elm a Pollenca, con rifugi e hotel rurali come punti appoggio, gli altri due giorni sono dedicati al relax, per tutto il soggiorno è previsto il trattamento a mezza pensione. Livello impegnativo

Condizioni di partecipazione

Quota di partecipazione
Quota individuale: in corso di aggiornamento, richiedeteci informazioni più dettagliate

Possibili viaggi individuali, minimo 2 persone.

Altre spese obbligatorie

Diritti di iscrizione: € 50

Sistemazione
Hotel a Port de Soller e monastero di LLuc

Mezzi di trasporto
Bus o altro mezzo in funzione del numero di partecipanti.

La quota comprende
Tutti i trasferimenti interni - Accompagnatore Anthora esperto del territorio - Pernottamenti come indicato in programma con sistemazione in mezza pensione (bevande incluse ¼ di vino e ½ acqua) - Il rientro dall’escursione turistica a Palma con treno storico + tramvia - La guida turistica per la giornata di visita di Palma - Il biglietto della tramvia da Soller a Port de Soller al termine dell’escursione al Puig de l’Ofre - Assicurazione sanitaria e bagaglio (Vedi condizioni di polizza)

La quota non comprende
Volo aereo incluse le tasse ed eventuali supplementi carburante - Assicurazione facoltativa contro le penalità di annullamento (Vedi condizioni di polizza) - Bevande, mance, spese di carattere personale e quanto altro non espressamente indicato in La quota comprende

Documenti, visti e avvertenze sanitarie

Passaporto o carta identità validi

Validità/revisione prezzi
La quotazione del presente viaggio è valida fino al

Equipaggiamento consigliato
Si consiglia la guida di J. Parker - Walking in Mallorca 1998 pag.288, in inglese

Condizioni generali di vendita
Per le condizioni generali di vendita si fa riferimento a quanto indicato nel catalogo e riportato nel sito web.

Partenze

Continue su richiesta da Marzo a Ottobre


 
 
Ritorno Home Page

 


Sentieri di Anthora - P.IVA 02628150027
Condizioni generali Coperture assicurative Privacy & Cookie
.