Anthora Tour Operator
 

Temi di viaggio > > Trekking nelle Alpi del Sud - Valle Stura



  1. Info generali
  2. Giorno per giorno
  3. Prezzi e condizioni
  4. Partenze

 

 

 

 

 

 

 




Trekking nelle Alpi del Sud - Valle Stura

Sono state scelte le più belle escursioni, a raggiera intorno alla base in cui si dorme, su comodi sentieri e mulattiere

Difficoltà (vedi)
2/5. Trekking stanziale

Durata
4 giorni - 3 notti. Possibilità di organizzare il pernottamento la sera prima dell'inizio del programma

Temi del viaggio
I mini trekking
Natura e ...


Periodo consigliato
Tarda primavera - estate - autunno

Fatti salienti
La valle Stura caratterizzata dalla possibilità di accedere alla Francia attraverso il Colle della Maddalena, offre un interessante palcoscenico di escursioni di varie difficoltà.
La zona scelta per il punto di base per le escursioni è nella zona medio alta della valle e con spostamenti più o meno brevi, possiamo spaziare alla scoperta della valle.

Giorno per giorno

Giorno 1:  Becchi Rossi

Bellissimo itinerario a carattere storico e geologico che si sviluppa in zona Barricate, caratterizzato dalle opere di Fortificazione risalenti al Vallo Alpino e dalle erosioni che si sono succedute a seguito dell'azione dei Ghiacciai e delle condizioni meteo.
Il percorso risale la sponda destra orografica della Valle sfruttando una bellissima strada militare che si snoda tra i Larici e Rododendri.
Fa da sfondo alla salita l'imponente parete delle Barricate risalente al Cretaceo che con i suoi 800 metri di dislivello si attesta la parete di fondovalle più alta d'Europa.
L'itinerario sale con pendenza costante, mai ripido e privo di difficoltà.

Dislivello salita:  700 mt. Circa
Percorso:  Ad anello su sentiero o mulattiera molto comoda

Giorno 2:  Laghi di Roburent

Percorso ripido nella prima parte che con una serie di tornanti, sale alla Tinetta, poi con un andamento tranquillo si arriva alla sorgente del Rio Roburent da cui con un ultimo strappo deciso si giunge al primo dei due laghi inferiori di Roburent.
Si prosegue su terreno facile sino al Bellissimo Lago superiore di Roburent che ospita strutture e ricoveri militari del Vallo Alpino.
Merita sicuramente raggiungere il colle di Roburent che offre un panorama splendido sul lago omonimo e sui monti dell’alta Valle Stura.

Dislivello salita:  960 metri circa
Percorso:  Su sentiero

Giorno 3:  Monte Vaccia

Bellissimo itinerario che si snoda nell’abetaia del Rio Costis risalendo la sinistra orografica del vallone. La vetta del monte Vaccia, situata sullo spartiacque tra il Vallone del Piz, Vallone dell’Ischiator e la Valle Stura,  offre un panorama mozzafiato a 360° sulle cime della Valle stura.

Dislivello salita: 1010m circa
Percorso: Su mulattiera

Giorno 4: Anello dei Laghi Lausfer

Bellissimo itinerario di facile percorrenza che si sviluppa in parte in territorio francese e precisamente nell'alto vallone di S.Anna in Valle Stura.
L'itinerario si sviluppa principalmente su bellissime strade militari percorribili in buona parte anche in MTB. Tocca il colle di S.Anna, il Colle del Lausfer, il Colle Saboulet ed infine il passo di Tesina.
Sono 7 i laghi che si toccano in un ambiente spettacolare per uno sviluppo totale di circa 9,5 Km.

Interessanti sono le realizzazioni dislocate lungo il percorso di costruzioni militari appartenenti al Vallo Alpino alcune delle quali sono visitabili,
Trattasi di opere in caverna con casermette di servizio alcune ancora in discreto stato.

Dislivello salita:  400 mt. Circa
Percorso:  Su bellissime strade militari e qualche mulattiera.

 

Se di interesse per i partecipanti è possibile organizzare - al termine di una giornata di escursione - la visita al Museo della pastorizia allestito a Ponte Bernardo in maniera veramente magistrale che racconta la vita vissuta attraverso fotografie, materiali e attrezzature rigorosamente originali.


NB: le escursioni potranno variare in funzione delle condizioni meteo, della percorribilità dei sentieri e delle condizioni fisiche del gruppo, senza in nulla pregiudicare la qualità del pacchetto

Condizioni di partecipazione

Quota di partecipazione
Quota individuale: in corso di quotazione, in funzione delle strutture alberghiere selezionate. per gruppi di persone, oltre le persone
Possibili viaggi individuali: a richiesta, minimo 2 persone.

Altre spese obbligatorie

Sistemazione
Alberghi a 3* con trattamento di mezza pensione e possibilità di avere il picnic per il pranzo

Mezzi di trasporto
Mezzi propri

La quota comprende
Pernottamenti e pasti come indicato in programma - Sistemazione come indicata in programma - Accompagnamento di Guida GAE - Visite ed escursioni come da programma - Assicurazione sanitaria e bagaglio (Vedi condizioni di polizza)

La quota non comprende
Assicurazione facoltativa contro le penalità di annullamento (Vedi condizioni di polizza) - Bevande, mance, spese di carattere personale e quanto altro non espressamente indicato

Documenti, visti e avvertenze sanitarie

Nessuna avvertenza particolare.
Le vaccinazioni antitetanica e antitifica sono sempre consigliate.

Validità/revisione prezzi
La quotazione del presente viaggio è valida fino al


Equipaggiamento consigliato
Normale equipaggiamento escursionistico.

Condizioni generali di vendita
Per le condizioni generali di vendita si fa riferimento a quanto indicato nel catalogo e riportato nel sito web.

Partenze

Sempre, su richiesta


 
 
Ritorno Home Page

 


Sentieri di Anthora - P.IVA 02628150027
Condizioni generali Coperture assicurative Privacy & Cookie
.