Anthora Tour Operator
 

Temi di viaggio > > Trekking nell'isola di Rodi



  1. Info generali
  2. Giorno per giorno
  3. Prezzi e condizioni
  4. Partenze

 

 

 

 

 

 

 




Trekking nell'isola di Rodi

A piedi tra mare, spiagge, montagne, isole e testimonianze di una storia antica. Per scoprire l'isola più grande del Dodecaneso, lontano dalle grandi installazioni turistiche, tra i paesini dell'interno, dove è difficile incontrare turisti, con il ritmo lento del camminare

Difficoltà (vedi)
2 su 5

Durata
8 giorni - 7 notti

Temi del viaggio
Trekking
Isole
Natura e ...
Culture e civiltà


Periodo consigliato
Primavera e autunno

Fatti salienti

Giorno per giorno

Giorno 1: Italia – Rodi
Volo dall'Italia, arrivo a Rodi, transfer in hotel. Pernottamento 

Giorno 2: Monastero di Tsambika
Escursione che parte dalla spiaggia, per raggiungere il monastero di Tsambika, la cui chiesa principale è arroccata ad un’altitudine di 300 metri ed è dedicata alla Vergine Benedetta.

Giorno 3: Profitis Ilias  
Dal villaggio di Salakos si sale alla seconda cima più alta dell'isola, il Profitis Ilias (798m), attraverso un ecosistema molto raro nelle isole dell'Egeo.

Giorno 4: Isola di Symi 
Partendo dal porto di Mandraki, una fermata a Panormitis per visitare il monastero e da qui, sempre con la barca, si raggiunge il porto di Symi. 

Giorno 5: Prassonisi e acropoli di Lindos
Camminata costiera lungo le spiagge dell'estremo sud dell'isola. Possibilità di bagni. Al rientro visita all'acropoli di Lindos. 

Giorno 6: Kritinia
Kritinia, che significa nuova Creta, fu fondata da alcune famiglie cretesi in fuga dai Turchi. Il castello fu eretto nel 1472 da Giorgio Orsini per proteggere gli abitanti del villaggio. Visita al villaggio ed escursione lungo le spiagge. 

Giorno 7: Archagelos ed Epta Piges 
Epta Piges (sette fontane) è uno dei luoghi che meglio esprime la rigogliosa bellezza dell'isola, un’incantevole scorcio di romanticismo e bellezza naturale. Camminare tra l’ombra e la frescura della folta boscaglia di pini e platani, garantite dalla presenza di acqua tutto l'anno, per seguire il percorso dell'acqua fino alle vasche costruite dagli italiani tra le due guerre mondiali, per irrigare le coltivazioni della piana sottostante. Indimenticabile sarà camminare nel tunnel di 150m per raggiungerle, con i piedi nell'acqua (necessaria lampada frontale).

Giorno 8: Rodi – Italia 
Visita alla città di Rodi e rientro in Italia.
La città vecchia di Rodi dichiarata patrimonio mondiale dell’Unesco, ed è la più vecchia città medioevale continuativamente abitata in Europa. Sono i Cavalieri di San Giovanni, di ritorno dalle Crociate, a costruire le mura e fortificare la città. Se del Colosso di Rodi - una delle sette meraviglie - non resta che la leggenda, passeggiare tra gli stretti vicoli permette di calarsi nell’atmosfera medievale che si amalgama alle architetture gotiche e ottomane aggiunte nei secoli successivi.
Al termine, in funzione dell'orario del volo, transfer in aeroporto e rientro in Italia. 

Condizioni di partecipazione

Quota di partecipazione
Quota individuale in corso di definizione:
Possibili viaggi individuali: a richiesta, minimo 4 persone.
Supplemento sistemazione camera/tenda singola: da quotare su richiesta

Altre spese obbligatorie

Diritti di iscrizione:
Mance da regolarsi in loco:
Tasse aeroportuali pagabili all’uscita:

Sistemazione
Alberghi a 2-3* in funzione della data

Mezzi di trasporto
Bus o altro mezzo con aria condizionata in funzione del numero di partecipanti. Per piccoli gruppi, auto o minibus.

La quota comprende
Tutti i trasferimenti interni in pulmann privati o vetture, forniti di aria condizionata - Pernottamenti e pasti come indicato in programma - Sistemazione come indicata in programma - Accompagnatore Anthora dall'Italia - Visite ed escursioni come da programma - Assicurazione sanitaria e bagaglio (Vedi condizioni di polizza)

La quota non comprende
Biglietto aereo - Assicurazione facoltativa contro le penalità di annullamento (Vedi condizioni di polizza) - Ingressi a musei, monumenti e siti - Bevande, mance, spese di carattere personale e quanto altro non espressamente indicato

Documenti, visti e avvertenze sanitarie

Profilassi e vaccinazioni: al momento della redazione della presente scheda tecnica non era richiesta nessuna profilassi. Si consiglia di consultare il sito del ministero degli affari esteri – Viaggiaresicuri e/o il centro della Medicina dei Viaggi dell’ASL di appartenenza per le info più aggiornate.
Le vaccinazioni antitetanica e antitifica sono sempre consigliate.

Validità/revisione prezzi
La quotazione del presente viaggio è valida fino al


Equipaggiamento consigliato
Attrezzatura da trekking estivo. Scarpe con buona suola, berretto, occhiali e crema da sole. Lampada frontale per il tunnel di Epta Piges.

Condizioni generali di vendita
Per le condizioni generali di vendita si fa riferimento a quanto indicato nel catalogo e riportato nel sito web.

Partenze


 
 
Ritorno Home Page

 


Sentieri di Anthora - P.IVA 02628150027
Condizioni generali Coperture assicurative Privacy & Cookie
.