Anthora Tour Operator
 

Temi di viaggio > Isole > Canarie trekking: Lanzarote e Fuerteventura



  1. Info generali
  2. Giorno per giorno
  3. Prezzi e condizioni
  4. Partenze

 

 

 

 

 

Guardate sul canale youtube di Sentieri di Anthora il filmato

 

 




Canarie trekking: Lanzarote e Fuerteventura

Due isole da scoprire, allontanandosi dai luoghi devastati dal turismo di massa, rumorosi e cementificati.
Panorami emozionanti, dove la natura ha lasciato un segno forte. I vulcani e le colate di lava sono una costante della skyline del luogo e ci insegnano a leggere la natura, il passare del tempo, la capacità di adattamento e l'evoluzione del nostro pianeta.
Un viaggio bellissimo, facile ma mai banale, da non perdere

Difficoltà (vedi)
1 su 5

Durata
8 giorni e 7 notti

Temi del viaggio
Trekking
Isole
Natura e ...


Periodo consigliato
Tutto l'anno. A dicembre si può incontrare qualche giornata di pioggia

Fatti salienti
Il Parco Nazionale del Timinfaya racconta, quasi due secoli dopo, la storia di un'eruzione che ha cambiato il volto dell'isola di Lanzarote. Colate di lava recente che si sovrappongono a coni millenari, in panorami fantastici.
L'opera dell'uomo, che con tenacia ha saputo far crescere la vite e molto altro, in una terra arida e battuta dal vento.
Le spiagge e le scogliere, l'ambiente selvaggio e brullo dell'interno
I vini locali, con il formaggio mayorero e lo stufato di capra, da mangiarsi nelle trattorie lontane dalla costa

Giorno per giorno

Giorno 1: Italia - Fuerteventura
Partenza con volo diretto per raggiungere Fuerteventura. Trasferimento al porto di Corralejo, dove si pernotta. In funzione dell'ora di arrivo, tempo per una prima esplorazione dei dintorni. Cena e pernottamento

Giorno 2: Lanzarote - El Golfo
Con il primo traghetto del mattino si attraversa da Corralejo a Playa Blanca. Da qui si raggiunge El Golfo, dopo aver dedicato un po' di tempo all'esplorazione della salina del Janubio.
Escursione costiera partendo da El Golfo, lungo le colate di lava dell'ultima eruzione del Timinfaya. 
Al termine, attraversando le grandi colate laviche attorno a Yaiza, si raggiunge Puerto del Carmen, doe si alloggia. Cena e pernottamento.

Giorno 3: Lanzarote - Camino di Guatifay e spiaggia del Risco 
Si procede verso il nord dell'isola, fino al Mirador del Rio, da dove si gode di incantevole panorama sull'isoletta di La Graciosa. Da qui, lungo un antico cammino degli operai che lavoravano alla salina del Rio si raggiunge la spiagga del Risco (possibili bagni). In alternativa, salita al Monte Corona. Rientro a Puerto del Carmend

Giorno 4: Lanzarote - Montana Blanca
Giornata nel cuore del parco nazionale del Timinfaya. La mattina si sale la Montana Blanca, antico cratere dalla colorazione caratteristica. Da qui il panorama è molto interessante: permette di distinguere le diverse eruzioni con colori e consistenze del terreno molto diverse e di vedere come le ultime eruzioni hanno lambito crateri ormai spenti da millenni e addolciti nelle linee dal lavoro del tempo.
Nel pomeriggio, quando la luce è migliore, visita al parco nazionale.

Giorno 5: Lanzarote - Spiagga del Papagayo 
Ultima giornata sull'isola di fuoco, con una breve passeggiata nella regione di Geria, con le caratteristiche coltivazioni di vite. Ci si sposta poi a sud, esplorando le belle (anche se un po' frequentate) spiagge della costa che si affaccia verso Fuerteventura. Con una piacevole escursione sulle scogliere si raggiunge la Punta del Papagayo, con possibilità di bagni.
Al termine si rientra al porto di Playa Blanca per prendere il traghetto pomeridiano per Fuerteventura. In funzione dell'orario, breve esplorazione dell'isola, passando nei paraggi del vulcano sacro di Tingaya e dal tipico mulino a vento di Tefia. Arrivo a Caleta de Fuste dove si farà base in villaggio turistico. Cena e pernottamento.

Giorno 6: Fuerteventura - Pico de la Zarza
Alla scoperta della parte Sud dell'isola, dove si trova la montagna più alta, il Pico de la Zarza, su cui si sale per godere dello spettacolare panorama sulla Playa de Barlovento.
In funzione del tempo disponibile dopo l'escursione visita alle lagune e alla Playa de Sotavento o transfer su strada sterrata fino al Faro de Jandia.
Rientro in hotel, lungo la strada cena con la tipica capra stufata.

Giorno 7: Fuerteventura - Betancuria - Pajara - Ajuy
Visita dei due borghi più caratteristici dell'isola, con l'architettura 

Giorno 8: Fuerteventura - Montana Roja e dune di Corralejo
Ultima giornata di esplorazione dell'isola. Salita alla Montana Roja, antico vulcano ormai spento da cui si ha un'ottimo panorama sulle dune di Corralejo, che si andranno ad esplorare prima di riprendere il volo per l'Italia.

Condizioni di partecipazione

Quota di partecipazione
Quota individuale: per gruppi di …. quotazione in corso di aggiornamento.
Possibili viaggi individuali: a richiesta, minimo 4 persone.
Supplemento sistemazione camera/tenda singola: da quotare su richiesta
Volo aereo intercontinentale da Milano Malpensa

Altre spese obbligatorie
Diritti di iscrizione:
Mance da regolarsi in loco:

Sistemazione
Residence a 2-3 stelle.

Mezzi di trasporto
Auto o minibus a noleggio in funzione del numero dei partecipanti

La quota comprende
Tutti i trasferimenti interni in pulmann privati o vetture, forniti di aria condizionata - Pernottamenti e pasti come indicato in programma - Sistemazione come indicata in programma - Guida parlante inglese - Visite ed escursioni come da programma - Ingressi a musei, monumenti e siti inclusi - Assicurazione sanitaria e bagaglio (Vedi condizioni di polizza)

La quota non comprende
Biglietto aereo - Assicurazione facoltativa contro le penalità di annullamento (Vedi condizioni di polizza) - Tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco - Bevande, mance, spese di carattere personale e quanto altro non espressamente indicato

Documenti, visti e avvertenze sanitarie

Documenti: carta d'identità valida per l'espatrio, emessa da meno di 10 anni e con tre mesi di validità residua.
Profilassi e vaccinazioni: al momento della redazione della presente scheda tecnica non era richiesta nessuna profilassi. Si consiglia di consultare il sito del ministero degli affari esteri – Viaggiaresicuri e/o il centro della Medicina dei Viaggi dell’ASL di appartenenza per le info più aggiornate.
Le vaccinazioni antitetanica e antitifica sono sempre consigliate.

Validità/revisione prezzi
La quotazione del presente viaggio è valida fino al


Equipaggiamento consigliato
Da trekking in luoghi temperati. La temperatura è mite e spesso il vento si fa sentire. Cappellino, occhiali e crema da sole sono raccomandati, come pure un capo antivento.

Condizioni generali di vendita
Per le condizioni generali di vendita si fa riferimento a quanto indicato nel catalogo e riportato nel sito web.

Partenze


 
 
Ritorno Home Page

 


Sentieri di Anthora - P.IVA 02628150027
Condizioni generali Coperture assicurative Privacy & Cookie
.