Anthora Tour Operator
 

Temi di viaggio > > Alla scoperta della Spiti Valley



  1. Info generali
  2. Giorno per giorno
  3. Prezzi e condizioni
  4. Partenze

 

 

 

 

 

Ecco qualche immagine della nostra esperienza di viaggio nel 2013. Clicca qui

 

 




Alla scoperta della Spiti Valley

La Spiti Valley, la “terra di mezzo” compresa tra la catena dell'Himalaya e dello Zanskar, una delle zone più remote e meno visitate dell'India, di fatto l'estremo lembo del Tibet occidentale. I paesaggi sono spettacolari e testimoniano i formidabili sconvolgimenti geologici che lo stanno ancora modificando. Non è una esagerazione affermare che un viaggio nella Spiti Valley, sia un viaggio a ritroso nel tempo.

Difficoltà (vedi)
Il trekking previsto non presenta difficoltà particolari, ma necessita di una buona condizione fisica poiché si sviluppa tra un'altezza massima di quasi 4800 metri e una minima di oltre 3500.

Durata
17 giorni - 16 notti

Temi del viaggio
Trekking
Culture e civiltà


Periodo consigliato
L'esplorazione della Spiti Valley si può effettuare praticamente solo nei mesi estivi,

Fatti salienti
- gli antichi templi di Tabo, di Lalung, di Kungri, di Dhankar e Ki.
- i villaggi della Spiti Valley, molti dei quali praticamente sconosciuti.
- l'ospitalità ...disarmante degli abitanti della "terra di mezzo"

Giorno per giorno

Giorno 1: Partenza dall’Italia 


Giorno 2: Delhi

Giornata dedicata  alla visita di alcune delle principali attrattive di Delhi, tra cui il Forte Rosso, il Qutab Minar e il tempio Bahai. rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 3: Delhi-Shimla

In mattinata transfer in auto/minibus privato, da Delhi alla volta di Shimla, capitale dello stato dell'Himachal Pradesh. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento

Giorno 4: Shimla-Kalpa

Transfer con sosta a Sarahan per la visita all'antico tempio di Bhimakali, nel primo pomeriggio partenza per Kalpa, caratteristico villaggio del Kinnaur con splendida vista sul massiccio del Kinnaur Kailash. Sistemazione in hotel , cena e pernottamento.

Giorno 5: Kalpa-Tabo

partenza alla volta di Tabo con sosta a Nako per una breve visita di uno dei più interessanti villaggi del Kinnaur. Nel pomeriggio partenza per Tabo, sistemazione in hotel, relax, cena e pernottamento

Giorno 6: Tabo-Kaza

visita dei magnifici templi del “choskor” di Tabo, il più antico risale all'anno 996 e contiene opere d'arte di valore storico inestimabile, partenza per Kaza, deviazione per una visita a Mane, villaggio diviso in due parti, probabilmente il più pittoresco e intoccato della Spiti Valley, proseguimento per Kaza e Rangrik, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 7: Kaza-Ki-Kibber-Tashigang-

partenza per il monastero di Ki il più grande e importante della vallata dal punto di vista religioso, uno dei simboli iconografici della Spiti Valley, si prosegue per Kibber, interessante centro abitato a 4200 metri, dove le tradizioni sono state mantenute intatte, in seguito visita al remoto villaggio di Tashigang situato sull'orlo di una profonda gola, quindi rientro a  Rangrik, cena e pernottamento.

Giorno 8: Langzà-Comic

partenza per Langzà dove inizia la camminata,di 3-4 ore verso Comic, prima tappa del trekking attraverso l'alto plateau sul lato sinistro della valle, sistemazione in homestay e visita del monastero, il più alto di tutto la Spiti Valley

Giorno 9:  Comic-Demul

La camminata odierna raggiunge la quota più alta del trekking a quasi 4800 metri ed è anche la più lunga (5-7 ore). Si superano due piccoli passi e tra di essi l'ampia conca di Chame, dove non è inusuale vedere branchi di pecore blu, si ridiscende fino a Demul a circa 4300 metri. Sistemazione in homestay, cena e pernottamento.

Giorno 10: Demul-Lalung

Da Demul  con ripida discesa fino al ponte sul torrente Lingti nei pressi di Rama, si risale senza difficoltà fino a Lalung, dove si trova uno dei più interessanti templi della valle e un'antica quadrupla statua di Vairocana.

Giorno 11 : Lalung-Dhankar

L'ultima giornata del trekking prevede una camminata senza dislivelli eccessivi, in circa 3 ore ci arriva a Dhankar, antica capitale della Spiti Valley in posizione fantastica su una aerea e all'apparenza precaria cresta rocciosa, visita del villaggio e del vecchio monastero, al termine trasferimento in auto/minibus verso Rangrik,  cena e pernottamento in hotel.

Giorno 12 : Kaza-Kungri-Mud-Kaza

si parte alla volta della valle del fiume Pin. La prima sosta a Kungri per la visita dell'antico monastero, transfer a Mud ultimo villaggio della valle, escursione lungo uno dei lati del fiume, nel pomeriggio rientro a Rangrik, spettacolo folkloristico, cena e pernottamento.

Giorno 13 : Kaza-Chandratal-Manali

partenza per una breve escursione al lago Chandra, magnifico specchio d'acqua a oltre 4200 metri di altitudine. Terminata la visita si riparte alla volta di Manali, attraverso la selvaggia valle del fiume Chandra, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 14 : Manali

Giornata dedicata alla visita di Manali.  I mercati e i negozi della cittadina offrono una vasta gamma di oggetti interessanti, in particolar modo articoli tessili  dell'artigianato locale, cena e pernottamento in hotel.

Giorno 15 : Manali - Delhi

Transfer a Dehli, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 16 : Delhi

visita di Delhi per gli ultimi acquisti e trasferimento in serata  all'aeroporto, volo di rientro in Italia

Giorno 17 : arrivo in Italia 

 

NB: il percorso potrebbe subire variazioni in funzione della percorribilità delle strade e delle condizioni meteo.

Condizioni di partecipazione

Quota di partecipazione
Quota per partecipante: per gruppi con minimo 4 persone €
per gruppi con minimo 6 persone €
per gruppi con minimo 8 persone €
Supplemento sistemazione camera/tenda singola: da quotare su richiesta

Altre spese obbligatorie
Spese ottenimento visto d’ingresso:
Diritti di iscrizione:
Mance da regolarsi in loco:
Tasse aeroportuali pagabili all’uscita:

Sistemazione


Mezzi di trasporto
Bus o altro mezzo con aria condizionata in funzione del numero di partecipanti.

La quota comprende
Tutti i trasferimenti interni in pulmann privati o vetture, forniti di aria condizionata - Pernottamenti e pasti come indicato in programma - Sistemazione come indicata in programma - Guida parlante italiano - Visite ed escursioni come da programma - Ingressi a musei, monumenti e siti inclusi - Assicurazione sanitaria e bagaglio (Vedi condizioni di polizza)

La quota non comprende
Biglietto aereo - Assicurazione facoltativa contro le penalità di annullamento (Vedi condizioni di polizza) - Tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco - Bevande extra, mance, spese di carattere personale e quanto altro non espressamente indicato

Documenti, visti e avvertenze sanitarie

Visto individuale: passaporto con validità 6 mesi dalla data del rientro e almeno due pagine libere (1 foto tessera e formulario compilato per ottenere il visto in Italia.
Profilassi e vaccinazioni: al momento della redazione della presente scheda tecnica non era richiesta nessuna profilassi. Si consiglia di consultare il sito del ministero degli affari esteri – Viaggiaresicuri e/o il centro della Medicina dei Viaggi dell’ASL di appartenenza per le info più aggiornate.
Le vaccinazioni antitetanica e antitifica sono sempre consigliate.

Validità/revisione prezzi
La quotazione del presente viaggio è valida fino al
Adeguamento valutario, se necessario, potrà essere effettuato entro 20 giorni dalla partenza.
Adeguamento per aumento dei prezzi del carburante per i trasporti su strada fino a 20 giorni dalla partenza

Equipaggiamento consigliato
Per le informazioni generali si faccia riferimento a quanto indicato nella miniguida inclusa nei Consigli Utili .

Condizioni generali di vendita
Per le condizioni generali di vendita si fa riferimento a quanto indicato nel catalogo e riportato nel sito web.

Partenze

13 luglio 2013


 
 
Ritorno Home Page

 


Sentieri di Anthora - P.IVA 02628150027
Condizioni generali Coperture assicurative Privacy & Cookie
.